• Firenze e le mie perdute speranze.

    Cos’hai da dirmi, Florenza? Forse che anch’io, come Dante davanti la porta dell’inferno, debbo lasciar le mie speranze e arrendermi alla tua eleganza? Nessuna donna, fasciata pure del più bel tubino, sarà mai sobria quanto te. E’ che a renderti sensuale non è solo il suono della tua lingua, ma ...
  • PRIMO APPUNTAMENTO DA INCUBO

    A CHI NON È SUCCESSO? di Maria Perillo PRANZO AL MARE. Lui ti porta a mangiare al mare, il posto è bellissimo e caratteristico, tanto da farti dimenticare che al mare si mangia pesce e tu, a parte il sushi, il pesce proprio non lo preferisci. Ma è tutto in ...