ÀMATI. 10 piccoli passi per iniziare un rapporto con te stessa.

Sei ad un punto di non ritorno. Non ti piaci, non ti sopporti, non ami più stare in mezzo alla gente, sei a disagio nei tuoi panni e anche a lavoro. Sei apatica, stanca, demotivata e senti che l’autostima ha abbandonato la casa.

A prescindere dalle cause che ti hanno portata qui, devi iniziare a fare qualcosa. Ascoltati e senti di cosa hai bisogno e quale può essere il supporto giusto per te. A volte basta un’ amica, un terapeuta, un libro… insomma, trova la chiave, senza paura e tirati sù!

Nel frattempo, però, ci sono delle cose che puoi fare e che ho sperimentato su me stessa, che possono aiutarti a ritrovare la tua vera forza, ad attingere al tuo potenziale per splendere come meriti.

Sono 10 piccoli gesti quotidiani, inizia dal primo e continua per una settimana, dopodiché aggiungine un altro e così via per le settimane successive.

Vedrai la differenza nelle percezioni, nel tuo umore, nelle emozioni e nel rapporto con te stessa.

  1. SCRIVI. Dai vita ad un diario in cui prendi nota di tutto, come ti senti, cosa fai. Se non sai da dove cominciare, racconta semplicemente le tue giornate e quello che provi. Scrivilo alla sera prima di andare a letto o alla mattina del giorno seguente, appena sveglia.
  2. RESPIRA. Appena sveglia e prima di addormentarti, respira consapevolmente. Immagina proprio l’aria che entra nel tuo corpo e ti libera da tutte le tensioni alla sera e ti ricarica di energia al mattino. Basta farlo per pochi minuti, ti renderai conto che trascorriamo la maggior parte della giornata in apnea. 
  3. COCCOLA IL TUO CORPO. Inizia la giornata svegliandoti qualche minuto in anticipo e concediti un rituale, preparati il caffè o la tisana e fai la doccia con la musica, regalati uno scrub o una semplice crema per il corpo. Vedrai che iniziare la giornata in questo modo ti farà sentire meglio per tutto il giorno. 
  4. INDOSSA I TACCHI. Ogni volta che puoi. La scarpa col tacco ci da’ autorevolezza, ci fa sentire sensuali. Se non sei abituata ad indossarli comincia con un tacco basso per poi decidere gradualmente quale indossare. 
  5. LEGGI. Nutri la tua mente. Avere una certa cultura ti apre al dialogo ed al confronto. Puoi trovare i miei consigli di lettura in questo Articolo, ma sei libera di leggere quello che ti pare; riviste, quotidiani, fumetti!
  6. ASCOLTA BUONA MUSICA. La musica ha un forte effetto sulle nostre emozioni e sul nostro corpo, ascolta musica che alzi le tue frequenze. Personalmente, quando sono presa a fare delle cose e voglio musica in sottofondo, ascolto i Coldplay o Einaudi. Trova la musica che ti fa sentire bene, crea la tua playlist e tienila sempre con te sul cellulare, ti servirà anche dopo… 
  7. CAMMINA. O corri. O fai sport, pratica Yoga, Pilates… quello che ti pare ma MUOVITI! Dai dinamismo al tuo corpo. Se non hai mai praticato sport e non sai da dove iniziare, camina e ascolta la playlist di cui abbiamo parlato. Se sei un ex sportiva, riprendi a praticare la disciplina che ti faceva stare bene, senza esser severa con te stessa. I risultati richiedono tempo ma i muscoli hanno buona memoria. 
  8. CAMBIA ACCONCIATURA. E non vuol dire cambiare colore e taglio ‘una volta’ per poi tornare ai vecchi schemi. Tutti i giorni cambia qualcosa. Se sei obbligata ad avere lo chignon a lavoro, puoi giocare col ciuffo, con la frangia, con l’altezza dello chignon. Se invece non hai di queste limitazioni puoi sbizzarristi come ti pare, un giorno sciolti, un giorno coda, un giorno treccia. Cambia ogni giorno. Non abituare la tua mente a vederti sempre uguale. 
  9. TRUCCATI. Tutte le volte che puoi, anche per stare in casa o andare a camminare e fare sport. E non c’è bisogno di ricorrere a make up impegnativi, basta una leggera crema colorata, un correttore e del mascara. Concludi tutto con un leggero lucida labbra ed è fatta. Il risultato non arriverà dal make up ma dal gesto di prenderti quotidianamente cura di te. 
  10. GUARDATI ALLO SPECCHIO. Si, guardati. Fermati a guardarti concentrandoti sulle cose belle che fanno parte di te. Per una volta, non ignorarti passandoti davanti, fermati e fatti dei complimenti. Pretendiamo che gli uomini ci guardino e ci apprezzino ma noi, lo facciamo per prime nei nostri confronti!?

 

Leave a reply