Alice Regina!

Ricordiamo tutti il capitolo IX di ‘attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò’, ebbene, la seguente filastrocca è nata proprio da una forte riflessione a quel capitolo, ma non solo…

Alice, a differenza di molti altri personaggi, è riservata; non la si vede spesso in mostra su scaffali di giocattoli o a far sfoggio di abiti belli in mezzo ad altre principesse. Alice ha sempre altro da fare e, diciamoci la verità, chiunque abbia una certa passione per lei, ha qualche rotella fuori posto ;), io la amo!

Ad ogni modo, la piccola Alice; istruita, curiosa e ben educata sembra non voler proprio conformarsi ai rigidi schemi di tutte le principesse che, spesso, dai libri al grande schermo, son venute a farci visita.

Alice è Regina ed è proprio la curiosità a conferirle il titolo; non necessita d’esser salvata, non attende un Lord, non perde scarpe ma perde la testa, sovente!

A tutte le bambine a cui provano a raccontar d’esser principesse, io urlo forte d’esser Regina, come Alice, della propria avventura.

L’illustrazione non ha bisogno di presentazione; chi a questo mondo non riconoscerebbe, ad occhio, la mano di Sir John?!

 

Sei la bambina che corre curiosa

incontro alla vita e che non riposa

sei anche vecchia, giovane e donna

sei molto di più di un corsetto e una gonna.

 

 

Sei l’eroina di un mondo incantato 

tu l’hai scoperto, tu l’hai creato

le sue creature sono il riflesso

di chi sin ad oggi hai evitato ed omesso.

 

 

Accetta con garbo i tuoi mille mondi

non son tutti quadri e non son tutti tondi

non sei principessa, tu sei la Regina

di tutti i tuoi mondi tu sei l’eroina!

Leave a reply